La pioggia non giova all'efficienza dell'unico SUV "mille" a trazione integrale, che resta comunque entro limiti di consumo accettabili

Alla Suzuki Vitara 1.0 AWD tocca il difficile compito di percorrere quasi tutti i 360 km della prova consumi reali Roma-Forlì sotto una fitta pioggia e questo non aiuta la giapponese a contenere i consumi. Se a questo aggiungete che si tratta dell’unico SUV con trazione integrale e motore mille a benzina e che l’auto in prova è dotata del cambio automatico 6 marce, allora non potrete stupirvi di un consumo leggermente superiore alla media della categoria: 5,50 l/100 km equivalenti a una percorrenza di 18,18 km/l e una spesa di 31,26 euro per la benzina.

Insomma, la praticità della Suzuki Vitara, le sue capacità offroad e la comodità della trasmissione automatica chiedono in cambio un prezzo da pagare sul fronte dell’efficienza.

Fotogallery: Suzuki Vitara 1.0 Boosterjet 4WD Allgrip

Alcune fanno meglio, ma senza la trazione integrale

I 5,5 l/100 km di questa Suzuki Vitara 1.0 Boosterjet 112 CV AWD AllGrip Automatica si confrontano nella classifica consumi reali con i risultati degli altri SUV e crossover a benzina provati, tutti però a trazione anteriore. Si spiegano così abbastanza facilmente i risultati migliori ottenuti da vetture simili, come i 5,00 l/100 km (20,0 km/l) di Hyundai Kona 1.0 T-GDI 120 CV, i 4,95 l/100 km (20,2 km/l) di Seat Arona 1.0 TSI 115 CV DSG o i 4,30 l/100 km (23,2 km/l) di Volkswagen T-Cross 1.0 TSI 95 CV.

Suzuki Vitara 1.0 Boosterjet 4WD

Più della Vitara a benzina hanno invece consumato la Fiat 500X Cross 1.3 T4 150cv DDCT FWD (6,00 l/100 km - 16,6 km/l) e la Jeep Renegade 1.0 T3 120 CV MT 4x2 (6,30 l/100 km - 15,8 km/l).

Ben dotata e spaziosa

La Vitara provata, oltre al motore 1.0 a tre cilindri da 112 CV e il cambio automatico a 6 rapporti ha l’allestimento Cool di accesso alla gamma che è già ben dotata. Di serie ci sono infatti il climatizzatore automatico, lo schermo touch da 7”, sedili riscaldati, cruise control adattivo, telecamera di retromarcia e compatibilità Android Auto ed Apple CarPlay.

Suzuki Vitara 1.0 Boosterjet 4WD

In più ci sono diversi ADAS importanti come la frenata automatica d’emergenza con riconoscimento pedoni, il monitoraggio dell’angolo cieco e il riconoscimento segnali stradali. Con l’aggiunta della vernice metallizzata bicolore il prezzo sale fino a 26.780 euro, promozioni Suzuki escluse. Buono il comportamento stradale, lo spazio a bordo e la praticità di utilizzo della Vitara 1.0, ma per sapere cosa può fare in fuoristrada guardate la nostra video prova dell’AWD.

Consuma un po', ma è l'unica "mille" 4x4

La scarsa propensione all’efficienza della Suzuki Vitara 1.0 AWD AllGrip, data anche dalla sua unicità di "mille 4x4", si conferma nella prova del traffico di Roma dove non riesce a fare meglio di 11 l/100 km (9,0 km/l) e in autostrada dove segna una media di circa 7,0 l/100 km (14,2 km/l). Nell’utilizzo misto urbano/extraurbano il dato si stabilizza attorno ai 6,4 l/100 km (15,6 km/l).

Suzuki Vitara 1.0 Boosterjet 4WD

Le prove al limite ci dicono che questa Vitara 1.0 turbo a tre cilindri consuma 4,1 l/100 km (24,3 km/l) nell’economy run e tocca i 26,7 l/100 km (3,7 km/l) nella prova del massimo consumo in salita.

Cosa dice il libretto

Modello Alimentazione Potenza Omologazione Emissioni CO2
(NEDC)
Emissioni CO2
(WLTP)
Suzuki Vitara 1.0 Boosterjet AWD AllGrip Aut. Cool Benzina 82 kW Euro 6d-TEMP 135 g/km 176 g/km

Dati

Vettura: Suzuki Vitara 1.0 Boosterjet AWD AllGrip Aut. Cool
Listino base: 25.480 euro
Data prova: 08/11/2019
Meteo (partenza/arrivo): Pioggia, 16°/Pioggia, 11°
Prezzo carburante: 1,579 euro/l (Benzina)
Km del test: 916
Km totali all'inizio del test: 5.687
Velocità media nel tratto Roma-Forlì: 79 km/h
Pneumatici: Continental ContiEcoContact 5 - 215/55 R17 94V (Etichetta UE: B, B, 71 dB)

Consumi

Media "reale": 5,50 l/100 km (18,18 km/l)
Computer di bordo: 5,4 l/100 km
Alla pompa: 5,6 l/100 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

Conti in tasca

Spesa "reale": 31,26 euro
Spesa mensile: 69,48 euro (800 km al mese)
Quanto fa con 20 euro: 230 km
Quanto fa con un pieno: 855 km
Scopri le modalità e i criteri della prova di consumo

 

La prova Roma-Forlì ha anche la sua classifica aggiornata dei consumi. Datele un'occhiata e troverete molte sorprese.