Il percorso di elettrificazione di casa Porsche passerà anche per la prossima Macan che dovrebbe debuttare entro la fine del 2022. Non sorprende dunque come la Casa della Cavallina abbia intrapreso una serie di test sul circuito del Nurburgring, sul Nordschleife. Test prontamente catturati da questi scatti spia.

Camouflage anteriori

L'esemplare, come potete notare da queste foto, nonostante l'assenza di una verniciatura camouflage, ha diversi elementi in grado di mimetizzare il corpo vettura. Il primo, piuttosto evidente, si trova sul fondo dello splitter. La stessa griglia poi, coperta parzialmente fino alla targa, è finta. I proiettori sono contornati da ulteriori adesivi che puntano a confondere quella che è la visuale in merito alla forma dei fari definitivi. Dulcis in fundo, manca lo scudetto sul cofano.

Foto spia Porsche Macan EV

Se gli indizi di camuffamento sono evidenti, altrettanto però sono quelli che definiscono la natura di quest'auto: nella zona anteriore del paraurti, si possono notare delle lamelle che si aprono o chiudono a seconda del quantitativo di aria necessaria per raffreddare eventualmente il pacco batteria.

Posteriore camuffato

Scorgendo la Macan EV di profilo, si possono notare poi altri nastri che coprono la zona inferiore delle portiere, oltre a nascondere la conformazione del montante C. Non di meno, la zona posteriore coperta da un pannello che copre interamente la sezione posteriore tra il vetro e il paraurti. In questo modo, sono state nascoste anche le luci posteriori. Ciliegina sulla torta, un cameo di Porsche che dota i veicoli in prova con terminali di scarico finti.

Foto spia Porsche Macan EV

Macan EV, cosa sappiamo?

Questo è quanto non sappiamo di quest'auto. Quali sono dunque le informazioni a disposizione, considerando anche le precedenti foto spia? Sicuramente la base tecnica: la Macan sarà costruita partendo dalla piattaforma PPE - Premium Platform Electric - del gruppo Volkswagen che darà vita anche all'Audi Q6 e-tron.

Inoltre, avrà un'architettura a 800 Volt (ma non si tratta di una novità, valutando anche la Taycan) e conseguentemente supporterà una carica di 350 kW di potenza massima. Non è dato sapere ancora se avrà la versione a due e a quattro ruote motrici, ma riesce difficile pensare che un'auto del genere non sarà equipaggiata sia con la trazione posteriore che con l'integrale.

Fotogallery: Porsche Macan EV Spy Photos