Dalla nuova gamma S alle versioni Night Eagle senza dimenticare le Trailhawk, dalla piccola Renegade al SUV Grand Cherokee

Il 2018 è stato un anno da record per Jeep con un incremento delle vendite europee del +57% rispetto all’anno precedente. Forte di questo risultato si presenta all’89° Salone di Ginevra con la nuova (e cattiva) gamma S per Renegade, Compass, Cherokee e Grand Cherokee, oltre ad una new entry tra le off-road firmate Trailhawk e all’intera gamma di personalizzazioni Mopar. Senza dimenticare l'elegante Night Eagle. La Casa delle 7 feritoie parla poi di una sorpresa, senza entrare nello specifico. Che si tratti della tanto elettrificazione della gamma, con motorizzazione ibride plug-in? O di una concept? La risposta arriverà il prossimo 5 marzo.

La Renegade si fa più cattiva...

Debutta al Salone di Ginevra il nuovo allestimento S che punta a dare un tocco di sportività ad una gamma, quella Jeep, votata al comfort e all’esperienza in fuoristrada. Si parte dalla Renegade S, esposta in livrea Alpine White e completa di tutto sia all’interno che all’esterno: fuori troviamo gli inediti cerchi da 19” e finiture dedicate mentre dentro sedili premium con cuciture a contrasto.

Jeep Renegade S

Di serie tutti gli assistenti alla guida di ultima generazione mentre sotto il cofano il nuovo turbo benzina a quattro cilindri da 1.3 litri da 180 CV, il diesel 1.6 Multijet abbinato al cambio manuale o all’automatico DDCT a sei rapporti e il 2.0 4x4 con cambio a nove marce. La Jeep Renegade S è già ordinabile nelle concessionarie ma il prezzo ancora non è stato comunicato.

... e la Compass la segue a ruota

Debutta in anteprima europea anche la versione S della Compass, la Jeep più venduta nel corso del 2017. Così come la sorella minore, anche lei guadagna un kit estetico più sportivo e una ricca dotazione di serie. L’esemplare esposto a Ginevra è contraddistinto dalla livrea Pearl White bicolore con tetto nero a contrasto ed è spinto dal 2.0 turbo diesel da 170 CV con cambio automatico a nove rapporti e trazione integrale; sono comunque disponibili, in abbinamento all’allestimento S, i benzina 1.4 da 140 CV e 170 CV e i diesel 1.6 da 120 CV e 2.0 da 140.

Fotogallery: Jeep Compass S

Per i paesi extraeuropei arriva inoltre un nuovo 2.4 da 150 e 175 CV. In Italia arriverà nel secondo trimestre dell’anno, in contemporanea con il resto d’Europa. È disponibile da subito invece il nuovo allestimento Night Eagle che rinuncia alla sportività a favore di eleganza e lusso grazie a finiture dedicate.

Fotogallery: Jeep Compass Night Eagle

La gamma Cherokee tra la S e la Trailhawk

Anche la gamma Cherokee beneficia del nuovo allestimento S che porta in dote la stessa dotazione completa che abbiamo visto sulle sorelle minori ma con un tocco di attenzione in più visto il posizionamento più elevato in gamma. Sotto il cofano un potente 2.0 turbo benzina da 270 CV che va a completare l’offerta europea del modello, abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico a 9 rapporti.

Fotogallery: Jeep Cherokee S

La Cherokee S arriverà sul mercato nel secondo trimestre dell’anno insieme alla nuova Trailhawk, dicitura che da sempre contraddistingue le Jeep più avventurose. L’allestimento presenta dotazioni realizzate per l’utilizzo in fuoristrada, dagli pneumatici ad ammortizzatori dedicati, passando dal kit estetico al Selec-Terrain con 5 modalità selezionabili. Arriverà nelle concessionarie a partire da aprile e condividerà le motorizzazioni con il resto della gamma Cherokee.

Fotogallery: Jeep Cherokee Trailhawk

La Grand Cherokee S strizza l’occhio alla SRT

La Grand Cherokee continua ad essere il punto di riferimento Jeep nel segmento dei SUV premium. Basata sull’allestimento Limited, la S Limited strizza l’occhio all’estrema SRT nell’estetica. I grandi cerchi da 20” e le finiture a contrasto ne esaltano il carattere sportivo, mentre all’interno troviamo lusso e una dotazione al passo con la concorrenza. Arriverà nelle concessionarie a marzo.

Accessori Jeep by Mopar

Non mancano a Ginevra le dotazioni originali Jeep Authentic Accessories by Mopar, montati per l’occasione su un Wrangler Rubicon - l’allestimento votato al fuoristrada -, su un più versatile Wrangler Urban e sulla cittadina Renegade. Ogni modello è caratterizzato da accessori che ne esaltano l’indole: sospensioni rialzate, snorkel, luci off-road e paraspruzzi per la Rubicon, carrozzeria Ocean Blue e particolari cromati per la Urban e finiture inedite per la Renegade.

Le Wrangler inoltre portano al debutto il nuovo motore a benzina da 2.0 litri e 272 CV abbinato al cambio automatico a 8 rapporti e ai sistemi di trazione integrale Command-Trac e Rock-Trac.

Fotogallery: Jeep Renegade S