Punteggio pieno anche per Skoda Scala e Mercedes GLE. Quattro stelle per DS 3 Crossback e Kia Ceed

Arriva una pioggia di stelle nei Crash Test Euro NCAP di luglio, che vedono coinvolte sei nuove auto. La stella di questa tornata di prove è senza dubbio la Model 3 che oltre ad avere meritato le cinque stelle ha stabilito un record di categoria.

Le altre valutate con il massimo dei voti sono la Skoda Scala, la nuova Mercedes Classe B e la Mercedes GLE. La nuova Kia Ceed e la DS 3 Crossback, invece, hanno ottenuto quattro stelle, che diventano cinque con l'aggiunta del Safety Pack. Un risultato che dimostra ancora una volta quanto siano importanti i sistemi di assistenza alla guida.

Tesla da record

Entrando nel dettaglio dei singoli test, la Model 3 si è distinta nella protezione degli adulti con un ottimo 96%, impressionando in particolare nell'urto disassato contro la barriera deformabile. Ma il vero record lo ha ottenuto con i Saferty Assist, dove 94% è il risultato più alto mai registrato dall'Euro NCAP. Ottima anche la protezione dei bambini con l'86% e quella dei pedoni con il 74%.

Fotogallery: Tesla Model 3 Crash Test EuroNCAP 2019

Scala fa rima con sicurezza

Anche la Skoda Scala si è comportata molto bene, ottenendo le cinque stelle già con la dotazione di serie. Ottimo risultato, in particolare, nella protezione degli adulti con il 97%, un valore che la mette a livello delle migliori compatte testate finora. Anche i bambini sono ben protetti con l'87% e i pedoni non si possono lamentare (si fa per dire) con un ottimo 81%. Anche il punteggio del Safety Assist (76%) è assai interessante.

Fotogallery: Skoda Scala Crash Test EuroNCAP 2019

Classe B a cinque stelle...

La Classe B è la decima Mercedes di fila a ottenere il massimo punteggio delle cinque stelle e già in configurazione di serie. La protezione per gli adulti risulta di altissimo livello, con un punteggio del 96%, quella dei bambini scende al 90% ma è comunque ottima, mentre i pedoni e il Safety Assist totalizzano rispettivamente il 78% e il 75%.

Fotogallery: Mercedes Classe B Crash Test EuroNCAP 2019

...così come la GLE

La GLE porta a undici la striscia di crash test consecutivi a cinque stelle di Mercedes. Il suo risultato è lievemente inferiore a quello della Classe B, a dimostrazione del fatto che non sempre le dimensioni contano. Il risultato totalizzato nella protezione adulti è del 91%, mentre per i bambini il valore è del 90%. Il punteggio nel test per i pedoni è del 78%, stesso identico valore del Safety Assist.

Fotogallery: Mercedes GLE Crash Test EuroNCAP 2019

DS e KIA, serve il Safety Assist

La DS 3 Crossback e la Kia Ceed si sono fermate entrambe a quattro stelle e per eccellere hanno bisogno di avere installato il Safety Pack, con cui salgono a cinque stelle. La francese è la più penalizzata, perché nella versione testata non ha la frenata automatica di emergenza di serie. I suoi punteggi nelle quattro aree sono 87%, 86%, 54% e 63%, che salgono a 96%, 86%, 64% e 76% se equipaggiata con il Safety Pack. La Casa francese ricorda però che tutte le DS 3 Crossback vendute in Italia sono dotate di frenata uatomatica d'emergenza e degli altri ausili alla guida che le consentono di ottenere le cinque stelle.

Fotogallery: DS 3 Crossback Crash Test EuroNCAP 2019

La Kia Ceed invece, ottiene un punteggio dell'88% nella protezione degli adulti e dell'85% in quella dei bambini a prescindere dalla presenza del Safety Pack, che invece fa la differenza nella protezione pedoni e nel Safety Assist, che salgono rispettivamente dal 52 al 68 % e dal 68 al 73%.

Fotogallery: Kia Ceed Crash Test EuroNCAP 2019