Un primo confronto sulla carta tra nuova Opel Astra e le rivali, a partire da Golf, Focus e 308

Una delle storiche protagoniste nel mercato delle auto compatte a cinque porte si prepara ad arrivare nelle concessionarie a inizio 2022 in una veste tutta nuova. È la nuova Opel Astra che con la sua sesta generazione sfrutta le sinergie del gruppo Stellantis, in particolare piattaforma e motori dell'ex PSA, per rinnovare la sfida alle rivali di sempre.

Volkswagen Golf, Ford Focus, Renault Megane, la "cugina" Peugeot 308 e le altre hatchback 5 porte lunghe 4,30 metri circa sono avvisate: la nuova Opel Astra è cambiata nella forma e nella sostanza e per la prima volta è anche disponibile con due motorizzazioni ibride plug-in.

Astra, la vedremo il prossimo anno

La più recente delle novità nel segmento delle berline compatte a cinque porte è proprio la nuova Opel Astra che si è fatta conoscere da pochi giorni con le foto ufficiali e alcune anticipazioni su misure e motori.

In attesa di conoscere i prezzi della nuova Astra, possiamo già fare un primo confronto virtuale con le concorrenti dirette, almeno per quel che riguarda le dimensioni, i motori, le alimentazioni e le potenze.

Le concorrenti della Opel Astra

Citroen C4

Anche se i clienti non se ne potranno accorgere, la nuova Citroen C4 è l'unica compatta del gruppo (assieme alla Skoda Scala) a sfruttare una piattaforma di segmento B per ottenere una segmento C con le misure "giuste" e le forme da crossover. Anche se non è un'hatchback "pura", la nuova C4 resta comunque in questo confronto perché vanta una lunghezza di 4,36 metri e un bagagliaio da 380 a 1.250 litri di capacità.

Citroen C4

Oltre ai classici motori a benzina e gasolio, la nuova C4 è anche la sola dell'intero lotto disponibile in versione elettrica al 100%, la e-C4 che ha una potenza di 136 CV e un'autonomia dichiarata di 366 km.

Fiat Tipo

Con la Fiat Tipo appena rinnovata nello stile troviamo l'auto dedicata a chi guarda alla sostanza e cerca il classico "value for money". Solamente motori a benzina e diesel per l'italiana a cinque porte che misura 4,36 metri di lunghezza e offre un bagagliaio con capacità a partire da ben 440 litri.

Fiat Tipo

Il motore a benzina è il 1.0 turbo da 100 CV e i due diesel a listino sono invece il 1.3 Multijet da 95 CV e il 1.6 da 130 CV. Per tutte il cambio è manuale, a cinque o sei marce.

Ford Focus

La Ford Focus è un'antagonista storica della Opel Astra e la quarta serie datata 2018 che è oggi a listino resta un'avversaria di tutto rispetto. Certo, le mancano le versioni ibride plug-in, ma la Focus punta al momento su una gamma di motorizzazioni piuttosto ampia a benzina e diesel, oltre che sulle mild hybrid a benzina fino a 155 CV.

Ford Focus

La lunghezza di 4,37 metri è identica a quella della nuova Astra, mentre il bagagliaio è tra i migliori per capacità solo abbattendo gli schienali posteriori. Il cambio automatico a 8 marce è un vantaggio della Focus, condiviso con Opel Astra e Peugeot 308, mentre la versione sportiva Focus ST rappresenta il meglio della categoria con il suo motore 2.3 Ecoboost da 280 CV.

Hyundai i30

La Hyundai i30 ha avuto il suo restyling nel 2020 ed è pronta a rispondere all'arrivo della Opel Astra di sesta generazione. Per farlo conta su una lunghezza di 4,34 metri e su un bagagliaio dalla capacità in linea con la concorrenza.

Hyundai i30

In più la i30 vanta una rara motorizzazione mild hybrid diesel, oltre al mild hybrid a benzina. Gli appassionati delle prestazioni sono invece in attesa di vedere il debutto italiano della Hyundai i30 N Performance con 280 CV e cambio automatico doppia frizione 8 marce.

Kia Ceed

L'altra rivale coreana della Opel Astra è la Kia Ceed che vedremo in versione restyling nell'autunno del 2021. A cambiare è lo stile esterno e un po' quello interno, mentre la lunghezza dovrebbe rimanere invariata a quota 4,31 metri. Il bagagliaio del modello attualmente a listino parte dai 357 litri di volumetria.

Kia Ceed

Per i motori, la Kia Ceed restyling con carrozzeria a cinque porte conferma l'utilizzo delle alimentazioni a benzina, diesel e GPL, oltre alle mild hybrid benzina e diesel.

Peugeot 308

Con la nuova Peugeot 308 siamo di fronte ad una parente molto stretta della nuova Opel Astra, costruita sulla stessa piattaforma EMP2 e con gli stessi propulsori e cambi. La lunghezza di 4,36 rientra nello standard classico del segmento e i 412 litri del bagagliaio sono in linea con l'Astra.

Peugeot 308

I motori 1.2 benzina, 1.5 diesel e 1.6 plug-in hybrid sono gli stessi della tedesca, così come le potenze da 110 a 225 CV.

Renault Megane

La Renault Megane berlina a cinque porte è da pochissimo disponibile anche in versione ibrida plug-in, una dote unica al di fuori dei gruppi Stellantis e Volkswagen. Per il resto la francese vanta un restyling datato 2020, una lunghezza di 4,35 metri e un vano si carico tra i più grandi, da 473 a 1.367 litri.

Renault Megane

Il resto delle motorizzazioni è "tradizionale", con benzina e diesel che hanno potenze comprese tra i 115 e i 160 CV, anche con cambio automatico EDC.

Seat Leon

Con i suoi 4,36 metri di lunghezza la Seat Leon si piazza di diritto nella lista delle avversarie di nuova Opel Corsa, anche se i 380 litri del bagagliaio non sono al vertice della categoria.

Seat Leon

Come l'Astra, anche la Leon è disponibile con sistema ibrido plug-in, oltre che con motori a benzina e diesel, ma in più ha anche la versione mild hybrid a benzina che la tedesca non ha.

Skoda Scala

Anche la Skoda Scala, come la Citroen C4, sfrutta un pianale derivato dal segmento B per ottenere una cinque porte dalle dimensioni perfette per confrontarsi con le segmento C. I suoi 4,36 metri di lunghezza stanno a testimoniarlo, così come le forme da quasi station wagon e il bagagliaio che guadagna una capacità di carico da record: 467/1.410 litri.

Skoda Scala

Unica in questo lotto, la Scala è disponibile solo con motore turbo benzina, 1.0 o 1.5 litri e con tre livelli di potenza. Sul 1.0 è offerta anche la versione G-Tec a metano che è un'esclusiva del gruppo Volkswagen in questa categoria di auto.

Volkswagen Golf

Ed eccoci infine alla rivale di sempre della Opel Astra, la conterranea Volkswagen Golf che è arrivata all'ottava generazione e che si presenta, curiosamente, come la più compatta delle concorrenti. La sua lunghezza di 4,28 metri è infatti inferiore di quasi 10 cm rispetto a quella dell'Astra, ma il passo di 2,61 m è molto vicino ai 2,67 dell'Astra.

Volkswagen Golf

Questo si traduce in un'abitabilità interna simile tra le due hatchback tedesche, anche se la Golf dichiara una capacità del bagagliaio minima di 381 litri che è battuta dai 422 litri della nuova Opel Astra. Entrambe hanno a listino motorizzazioni a benzina, diesel e plug-in hybrid, ma la Golf aggiunge anche le varianti mild hybrid e a metano, unica della lista assieme alla Skoda Scala a viaggiare anche a gas naturale. La Golf sfrutta anche la più lunga presenza sul mercato per proporre le versioni sportive che culminano con la Golf R da 320 CV.

Fotogallery: Nuova Opel Astra (2021)

Misure e motori a confronto

  Lunghezza Bagagliaio min/max Motori Potenza min/max
Opel Astra 4,37 m 422/ND l Benzina/diesel/plug-in hybrid 110/225 CV
Citroen C4 4,36 m 380/1.250 l Benzina/diesel/elettrico 110/136 CV
Fiat Tipo 4,36 m 440/ND l Benzina/diesel 95/130 CV
Ford Focus 4,37 m 375/1.354 l Benzina/diesel/mild hybrid benzina 120/280 CV
Hyundai i30 4,34 m 357/1.263 l Diesel/mild hybrid benzina/mild hybrid diesel 115/159 CV
Kia Ceed 4,31 m 357/1.253 l Benzina/diesel/GPL/mild hybrid benzina/mild hybrid diesel 95/204 CV
Peugeot 308 4,36 m 412/ND l Benzina/diesel/plug-in hybrid 110/225 CV
Renault Megane 4,35 m 473/1.367 l (benzina) Benzina/diesel/plug-in hybrid 115/160 CV
Seat Leon 4,36 m 380/ND l Benzina/diesel/mild hybrid benzina/plug-in hybrid 90/204 CV
Skoda Scala 4,36 m 467/1.410 l Benzina/metano 90/150 CV
Volkswagen Golf 4,28 m 381/1.237 l Benzina/diesel/metano/mild hybrid benzina/plug-in hybrid 110/320 CV

 

Fotogallery: Nuova Opel Astra e le altre compatte a 5 porte