L'era dell'elettrificazione a Sant'Agata Bolognese inizierà ufficialmente nel 2023. Nei prossimi 12 mesi, infatti, Lamborghini presenterà i primi modelli ibridi, preambolo ad un passaggio all'elettrico che, come annunciato, avverrà più avanti, nel 2028.

La Casa del Toro ha infatti ancora in calendario un modello "classico" anche se a suo modo innovativo, la Huracan Sterrato. In presentazione a fine 2022, sarà seguita all'inizio del 2023 dall'erede della Aventador, la prima supercar ibrida plug-in del marchio. E ibrida plug-in sarà anche la nuova variante di Urus attesa poco più tardi.

Ecco dunque le novità Lamborghini per il 2023:

Lamborghini Huracan Sterrato

La concept car risale al 2019, ma l'arrivo del modello di serie è stato confermato sin dal 2021, con debutto atteso per la seconda metà di quest'anno e infine messo in calendario per i primi giorni di dicembre. La Lamborghini Huracan Sterrato è una variante inedita della berlinetta con motore V10, e sarà l'ultima novità non elettrificata del marchio, in consegna da inizio 2023.

Lamborghini Huracan Sterrato Concept
Lamborghini Huracan Sterrato Concept

La "Sterrato" si rivolge a un pubblico che vuole divertirsi anche fuori dall'asfalto: ha un assetto rialzato di quasi 5 cm, carreggiate allargate di 3 cm con vistose appendici sui parafanghi, pneumatici offroad, scocca rinforzata e profili sagomati per renderla meno suscettibile alle rampe e ai sassi.

Il motore non annuncia differenze rispetto ai 640 CV delle Huracan di serie, ma cambieranno la gestione dinamica e quella della trazione integrale, con calibrazioni e almeno un programma di marcia specifici per la guida veloce offroad.

Nome Lamborghini Huracan Sterrato
Carrozzeria Berlinetta 2 posti in configurazione cross
Motore Benzina
Data di arrivo 1-3 dicembre 2022 (presentazione), gennaio 2023 (arrivo)
Prezzo da comunicare

Lamborghini "nuova Aventador" PHEV

Sul nome non ci sono ancora indiscrezioni, ma sul resto iniziamo a sapere qualcosa di più: merito del presidente Stephan Winkelmann, che di recente ha confermato l'arrivo a breve dell'erede della Aventador e alcune caratteristiche, come la presenza di una motorizzazione ibrida plug-in basata su un V12 completamente nuovo. Sarà presentata alla fine del primo trimestre 2023, anche se ha già un portafoglio di circa 3.000 preordini.

Foto spia della supercar Lamborghini V12 del 2023

Foto spia della supercar Lamborghini V12 del 2023

Così dopo la Sian, dotata di un innovativo sistema a supercapacitori quindi arriva un altro step di elettrificazione: la nuova sportiva avrà la capacità di viaggiare a zero emissioni. Quanto al design, le foto-spia confermano un profilo familiare ma si intravedono dettagli interessanti in coda e nel taglio dei fari.

Nome Lamborghini nuova Aventador (nome fittizio)
Carrozzeria Berlinetta e Roadster (da confermare)
Motori Benzina ibrido plug-in
Data di arrivo Marzo 2023
Prezzi da comunicare

Lamborghini Urus PHEV

Nell'annunciare la nuova supercar ibrida, Stephan Winkelmann ha anche smentito le voci secondo cui il primo modello plug-in di Lamborghini sarebbe stato il SUV Urus. La versione ibrida ricaricabile del possente 4x4 arriverà ugualmente, indicativamente nella seconda metà del 2023, ma comunque dopo la presentazione della nuova V12.

Lamborghini Urus ibrida plug-in, le prime foto spia

Lamborghini Urus ibrida plug-in, le prime foto spia

Urus aggiungerà dunque un'altra novità alle due presentate nel 2022, ossia Urus Performante e Urus S, entrambe con il V8 da 666 CV ma allestimenti differenti. Quanto all'ibrido, monterà un powertrain sempre basato sul V8 di 4 litri sovralimentato, ma con un modulo elettrico che dovrebbe spingere la potenza totale del sistema nei pressi degli 800 CV, per scalare la classifica dei SUV più potenti al mondo

Nome Lamborghini Urus PHEV
Carrozzeria SUV
Motore Benzina ibrido plug-in
Data di arrivo Seconda metà 2023
Prezzi da comunicare

Fotogallery: Foto - Le novità Lamborghini per il 2023