Come, quando e dove si può effettuare il pagamento della tassa automobilistica nella regione del "tacco"

Regione che vai, usanze che trovi, anche in ambito amministrativo: per tasse come il bollo auto, che è un tributo locale, importi e modalità di pagamento sono stabilite dalla regione stessa in modi più o meno differenti da un territorio all'altro e che è utile conoscere.

Il ciclo di articoli di approfondimento che percorre lo Stivale in ordine di popolazione (sotto trovate tutti i link) ci porta stavolta in Puglia, dove i residenti possono scegliere tra diversi sistemi di pagamento, dai classici intermediari fisici, per esempio poste e tabaccai, a canali telematici, come il servizio Bollonet di ACI.

Indice:

Calcolo bollo auto

Classe ambientale Fino a 100 kW di potenza Oltre i 100 kW di potenza
Euro IV, V e VI 2,58 €/kW 3,87 €/kW
Euro III 2,70 €/kW 4,05 €/kW
Euro II 2,80 €/kW 4,20 €/kW
Euro I 2,90 €/kW 4,35 €/kW
Euro 0 3,00 €/kW 4,50 €/kW

Quando si deve pagare il bollo

Il bollo è una tassa di possesso che in Puglia è dovuta da tutti quelli che sono proprietari o locatari utilizzatori, in caso di prestito a lungo termine, di un’autovettura iscritta al Pubblico Registro Automobilistico (PRA). La tassa automobilistica deve essere rinnovata ogni anno, entro il mese successivo a quello della scadenza, a meno che non si rientri in una delle categorie di veicoli o conducenti che accedono a riduzioni ed esenzioni.

Per esempio, i veicoli ultratrentennali sono soggetti alla sola tassa di circolazione, con importo forfettario di 20 euro per i motoveicoli e di 30 euro per gli autoveicoli. Per conoscere quali categorie beneficiano di sconti ed esenzioni dal pagamento del bollo si può visitare la sezione “Riduzioni ed Esenzioni” sulla pagina del Portale ACI dedicata alla Puglia.

Dato che il bollo va rinnovato ogni anno c’è chi potrebbe temere di dimenticarsi dei termini di pagamento. In questo caso ci si può iscrivere al servizio gratuito RicordaLaScadenza di ACI, che permette di ricevere un avviso quando è necessario versare una nuova quota della tassa auto. In alternativa si può scaricare gratuitamente ACI SPACE, la nuova app mobile di ACI, che consente di conoscere la posizione tributaria relativa ai propri veicoli.

Pagamento tramite sportelli o intermediari

In Puglia come nel resto della penisola rimangono molto popolari le forme di pagamento del bollo attraverso canali fisici. Anche in questa regione è quindi molto ampia l’offerta di intermediari abilitati al pagamento della tassa auto: le Delegazioni ACI, le Agenzie Sermetra e le altre Agenzie di pratiche auto autorizzate presenti sul territorio (Isaco, PTAvant, Stanet; Agenzia Italia Net Service), gli esercizi convenzionati Banca 5, Poste Italiane, i punti vendita Lottomatica, Banche e altri Operatori aderenti all’iniziativa PSP (Prestatori di Servizio di Pagamento).

In ogni caso il pagamento verrà effettuato mediante la piattaforma pagoPA, dall’anno scorso unico metodo per effettuare un versamento verso la pubblica amministrazione. Normalmente all’importo dovuto si applica una commissione, il cui costo può variare a seconda dell’intermediario scelto.

Pagamento via internet tramite pagoPA

Chi preferisce saldare la rata del bollo comodamente da casa ha invece due opzioni: usare i servizi di homebanking di Poste Italiane o di istituti bancari accreditati come PSP o pagare tramite il servizio online di ACI denominato Bollonet. In ogni caso la transazione avverrà tramite la piattaforma pagoPA. Anche chi sceglie di pagare la tassa automobilistica via internet può incorrere in commissioni, che variano a seconda del metodo di pagamento utilizzato.

In sintesi

Ecco riassunte tutte le modalità di pagamento del bollo in Puglia

A) Tramite sportelli o intermediari

  • Delegazioni ACI
  • Agenzie Sermetra e altre Agenzie di pratiche auto presenti sul territorio (Isaco, PTAvant,
  • Stanet; Agenzia Italia Net Service)
  • esercizi convenzionati Banca 5
  • uffici di Poste Italiane
  • punti Lottomatica
  • banche e altri operatori aderenti all'iniziativa PSP

B) Tramite internet (pagoPA)

  • Bollonet di ACI
  • homebanking (Istituti di Credito e di Poste Italiane purché aderenti alla piattaforma pagoPA)

Come pagare il bollo nelle varie regioni