Dalla Classe A alla S passando per i SUV, ecco i modelli con batteria ricaricabile e autonomia elettrica dai 50 ai 100 km

L'ex-presidente di Daimler Dieter Zetsche ha sempre ribadito che la soluzione per la mobilità del futuro non sarebbe stata unica ma che ogni tecnologia avrebbe trovato il suo campo di applicazione ideale.

Anche per l'elettrico l'approccio del colosso tedesco, condiviso dalla maggior parte dei concorrenti, è lo stesso, tant'è che oggi Mercedes si trova ad essere tra i primi costruttori ad avere una gamma di modelli elettrificati ampia e ben strutturata secondo i cosiddetti "tre gradi di elettrificazione": ibridi leggeri (mild hybrid), ibridi plug-in e 100% elettrici.

In particolare è la soluzione intermedia quella con l'offerta ad oggi più generosa e non è difficile capirne il motivo: l'ibrido plug-in che unisce in modo equilibrato motori tradizionali ed elettrici ha il vantaggio di offrire in un sol colpo il grosso dei benefici di entrambe le soluzioni. Consente infatti la marcia elettrica a zero emissioni con percorrenze sempre più rilevanti grazie alla batteria ricaricabile, ma senza rinunciare al motore endotermico nelle situazioni in cui questo si conferma più pratico e comodo, ampliando l'autonomia complessiva e la libertà d'azione.

Vantaggi che recentemente abbiamo provato passando un'intera settimana con la A 250e.

Tutti gli ibridi plug-in di Mercedes

La gamma EQ Power, che include motori a benzina e gasolio abbinati ad una potente unità elettrica, si pone dunque a metà strada tra i mild hybrid, gli ibridi leggeri ma con tecnologia a 48V chiamati EQ Boost, e la famiglia delle elettriche EQ inaugurata dal SUV EQC ma in procinto di crescere molto velocemente.

EQ Power, si viaggia (anche) in elettrico

Il marchio EQ Power identifica dunque i modelli della Casa della Stella dotati di powertrain ibrido plug-in che Mercedes abbina sia a motori benzina sia a motori diesel. Il powertrain "base", 250 e a benzina sfrutta un motore termico da 1,3 litri da 163 CV ed è accoppiato ad un’unità elettrica da 102 CV collegata direttamente al cambio automatico doppia frizione a 8 marce per una potenza complessiva di 218 CV e una coppia massima di 450 Nm.

Ad alimentare il tutto ci pensa una batteria agli ioni di litio da 15,6 kWh che consente a seconda della vettura considerata di percorrere da 55 a 70 km in modalità 100% elettrica. I modelli dotati di questo powertrain sono: Classe A berlina e Sedan, Classe B, CLA, CLA Shooting Brake e GLA, ossia tutti i modelli compatti realizzati sulla piattaforma a motore trasversale.

Fotogallery: Mercedes EQ Power, le ibride Plug-in della Stella

I modelli 250 e

A 250 e

  • Autonomia elettrica (WLTP): 60-69 km
  • Consumo combinato: 1,4-1,5 l/100 km 
  • CO2: 32-34 g/km
  • Prezzo: da 42.397 euro (42.927 Sedan)

B 250 e

  • Autonomia elettrica min: 56-67 km
  • Consumo combinato: 1,4-1,6 l/100 km 
  • CO2: 32-36 g/km
  • Prezzo: da definire
Mercedes EQ Power, le ibride Plug-in della Stella

CLA 250 e

  • Autonomia elettrica min: 58-69 km
  • Consumo combinato: 1,4-1,6 l/100 km 
  • CO2: 33-37 g/km
  • Prezzo: da definire
Mercedes EQ Power, le ibride Plug-in della Stella

GLA 250 e

  • Autonomia elettrica min: 53-61 km
  • Consumo combinato: 1,6-1,8 l/100 km 
  • CO2: 38-42 g/km
  • Prezzo: da definire
Mercedes EQ Power, le ibride Plug-in della Stella

l secondo powertrain ibrido plug-in viene identificato con la sigla 300 e per il benzina e 300 de o 350 de per il diesel a seconda dell’unità elettrica e della batteria equipaggiate, e si trova su Classe C e GLC, E e GLE. Il motore termico a benzina è ancora un 2.0 da 211 CV, ma si abbina nel caso della Classe C ad un elettrico da 60 kW, per una potenza complessiva del sistema sfiora i 300 CV e la batteria ha capacità di 6,2 kWh. Sugli altri modelli il motore elettrico è da 90 kW, la batteria da 13,5 kWh e la potenza di sistema tocca i 320 CV.

Il diesel è un 4 cilindri da 2 litri da 194 CV. Le varianti 300 de della Classe C ed E berlina e Station Wagon sfruttano una batteria agli ioni di litio da 13,5 kWh per un’autonomia elettrica di 57 km, mentre il GLE 350 de può contare, unico al momento, su un pacco batteria da 31,2 kWh per un'autonomia di 100 km in elettrico) e su un motore elettrico più potente da 133 kW.

Mercedes EQ Power, le ibride Plug-in della Stella

I modelli 300 e, 300 de e 350 de

C 300 e

  • Autonomia elettrica: 31 km
  • Consumo combinato: 2,1 l/100 km 
  • CO2: 48-49 g/km
  • Prezzo: da 51.617 euro (52.997 Station Wagon)

 

C 300 de

  • Autonomia elettrica: 57 km
  • Consumo combinato: 1,4-1,6 l/100 km 
  • CO2: 38-42 g/km
  • Prezzo: da 52.839 euro (54.219 Station Wagon)

E 300 e

  • Autonomia elettrica: 50 km
  • Consumo combinato: 2 l/100 km 
  • CO2: 45 g/km
  • Prezzo: da 64.969 euro

E 300 de

  • Autonomia elettrica: 52-54 km
  • Consumo combinato: 1,6 l/100 km 
  • CO2: 41-44 g/km
  • Prezzo: da 66.860 euro (68.296 Station Wagon)

GLC 300 e 4Matic

  • Autonomia elettrica: 47-49 km
  • Consumo combinato: 2,2-2,5 l/100 km 
  • CO2: 51-57 g/km
  • Prezzo: da 62.821 euro
Mercedes EQ Power, le ibride Plug-in della Stella

GLE 350 de 4Matic

  • Autonomia elettrica (WLTP): 90-99 km
  • Consumo combinato: 1,1 l/100 km 
  • CO2: 29 g/km
  • Prezzo: da 80.084 euro

Ci sarebbe poi la Classe S 560 e, della serie W222 da poche settimane rimpiazzata dalla nuova W223 (che non ha ancora a listino versioni "alla spina"). L'ammiraglia della famiglia EQ Power abbinava ad un motore benzina V6 da 3 litri e 367 CV un’unità elettrica da 90 kW per una potenza complessiva di 476 CV e vantava un'autonomia elettrica di circa 50 km.

Mercedes EQ Power, le ibride Plug-in della Stella

Assistiti a 360°

Il logo EQ non include naturalmente le sole tecnologie per la mobilità elettrificata ed elettrica, ma anche i servizi connessi, come le applicazioni EQ Ready e Mercedes me Charge per le soluzioni di ricarica. EQ Ready, scaricabile da App Store e Google Play Store, che permette al futuro cliente di capire quale tipo di elettrificazione sia il più indicato in base alle proprie esigenze e i propri spostamenti. A questa si aggiunge anche Mercedes me Charge, il servizio della Casa della Stella dedicato ai modelli ibridi plug-in e 100% elettrici che permette di accedere a diverse stazioni di ricarica pubbliche in tutta Europa.