Quasi 1.300 immatricolazioni in un mese grazie all’entrata in vigore dell’ecobonus, con Zoe e Model 3 in testa

L’effetto Ecobonus inizia a dare i suoi frutti: secondo l’analisi mensile dell’Unrae, l’associazione dei rappresentanti delle Case estere sulla base dei dati forniti dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in Italia le vendite di vetture a zero emissioni ad aprile ha fatto registrare un +355,9% sullo stesso mese del 2018 con 1.290 immatricolazioni, raddoppiando in un sol colpo le vendite della prima parte dell’anno.

Il totale del quadrimestre sfiora le 2.350 unità anche in questo caso raddoppiate rispetto all’anno scorso. Il fenomeno, largamente atteso, si deve anche al sostanzioso ritardo con cui sono arrivate la pubblicazione del D.L. e l’attivazione della piattaforma ecobonus.mise.gov.it, predisposta per richiedere i contributi. Ritardo che ha in parte ”trattenuto” le vendite delle categorie interessate dagli incentivi nella prima parte dell’anno, rendendo più evidente l’exploit di aprile.

I-Pace Vs. Model X Lead

Bene anche le ibride

Se il vero boom riguarda la categoria delle elettriche pure, che rientrano nella fascia di emissioni da 0 a 20 g/km di CO2 (quella con l’incentivo maggiore, 4.000 euro che diventano 6.000 in caso di rottamazione), anche le ibride plug-in e range extender (quelle con a bordo un motore termico che funge da generatore di energia) non sono andate male.

Queste due categorie hanno totalizzato nel mese 471 unità con un incremento di oltre il 150% e portando il conteggio del primo quadrimestre a 1.500, ovvero +39%. Nel complesso, le ibride vendute ad aprile sono state 9.444: si tratta del circa il 30% in più rispetto ad un anno fa, dato allineato a quello del quadrimestre che con 37.800 immatricolazioni circa contro 28.700 si assesta su un +31,7%.

Eppure crescono i CO2

Malgrado l'incremento delle vendite di vetture a emissioni ridotte o nulle, sempre stando ai dati Unrae, la media ponderata di CO2 nel mese di aprile è curiosamente aumentata e non di pochissimo, passando dai 112,8 g/km registrata nell’aprile 2018 a 118,9 g/km.

Un incremento del 5,4% che diventa del 6,5% prendendo in esame quella dei primi quattro mesi, che è salita da 112,9 a 120,2 g/km. Come mai crescono le emissioni se si vendono più auto pulite? La risposta è nel trend dei motori tradizionali, che continua a veder calare le vendite dei Diesel in favore dei benzina i quali hanno notoriamente emissioni maggiori.

Le vendite dei motori a gasolio, osteggiati in molte grandi città, si sono infatti ridotte del 22,5% (con una perdita di oltre 20mila unità) ad aprile e del 25% da inizio anno, come una quota di mercato scesa di ben 10 punti e attualmente poco sopra il 40%. Mentre i benzina solo nell’ultimo mese sono aumentati oltre il 30% e puntano al 45% del mercato.

Le più vendute

Renault Zoe 2018

Renault Zoe guida la classifica delle EV, seguita dalla sorprendente Tesla Model 3, vettura premium collocata “ad arte “ in una fascia di prezzo accessibile, quella entro i 40 mila euro, in cui oltre a non avere rivali qui da noi è anche incentivata e al cui successo abbiamo già dedicato un articolo di approfondimento.

Dietro, le capostipiti del movimento elettrico Nissan Leaf e smart Fortwo, concludono il blocco dei modelli dai numeri significativi a cui ne seguono altri interessanti ma più modesti in assoluto. Per quanto concerne le ibride, il podio è tutto di Toyota, che domina in realtà quattro delle prime cinque posizioni (fa eccezione la quarta, che è della Kia Niro) con buoni risultati anche per l’ultima generazione della Corolla, in commercio da pochi mesi.

 

Al di sotto di essa, la seconda parte della classifica è composta interamente dalle mild-hybrid, ovvero le ibride “soft”, di Suzuki, Audi e Land Rover e anche in questo caso, viste la differenze di prezzo, i numeri sono significativi.

Elettriche - La top ten del 2019 (gennaio-aprile)

# Modello Unità
1 Renault Zoe 534
2 Tesla Model 3 461
3 Nissan Leaf 398
4 smart EQ Fortwo 309
5 BMW i3 91
6 smart EQ Forfour 81
7 Jaguar I-Pace 75
8 Tesla Model S 73
9 Hyundai Kona 69
10 Tesla Model X 58

Ibride - La top ten del 2019 (gennaio-aprile)

# Modello Unità
1 Toyota Yaris 11.208
2 Toyota C-HR 6.574
3 Toyota Rav4 3.277
4 Kia Niro 1.765
5 Toyota Corolla 1.663
6 Suzuki Swift 1.578
7 Audi A6 1.445
8 Suzuki Ignis 1.393
9 Audi Q8 853
10 Land Rover Range Rover Evoque 795

Fotogallery: Auto elettriche, le più vendute in Italia gennaio-aprile 2019