100.000 unità vendute in appena nove mesi

Del successo della Nissan Qashqai si parla da tempo. Sin dal suo debutto commerciale avvenuto a marzo, l'interesse del pubblico per questo crossover è stato superiore ad ogni previsione creando non pochi ritardi nelle consegne ai clienti. Per soddisfare la domanda, Nissan è stata prima costretta ad aumentare la produzione dell'impianto inglese di Sunderland del 20% e successivamente ha dovuto pianificare l'avvio della produzione del modello in Giappone.

Il successo dell'auto è stato celebrato in queste ore con il raggiungimento dell'importante traguardo produttivo di 100.000 unità vendute in Europa in 9 mesi.
Russia, Regno Unito e Italia rappresentano, nell'ordine, i tre principali mercati per Qashqai, con vendite a fine novembre rispettivamente di 17.554, 15.376, 10.746 unità. E in Italia, dove è stato venduto oltre il 10% del volume europeo, Qashqai è il crossover in assoluto più richiesto.

In occasione del Motor Show di Bologna abbiamo chiesto perchè agli europei piace tanto un'auto come la Qashqai a George Alesci, Direttore Comunicazione di Nissan Italia:

I perchè del successo della nuova Nissan Qashqai




Intervista a G. George Alesci, Direttore Comunicazione Nissan Italia - Motor Show 2007