La Casa italiana punta in alto con 500 elettrica e 500X, restando fedele ai modelli accessibili e popolari

L'arrivo in concessionaria di Fiat Panda e Fiat Tipo 2020 rinnovate nelle forme, negli allestimenti e nelle dotazioni segna la "rivincita" dei modelli più accessibili e popolari del marchio torinese.

Sono quei modelli che, ce lo conferma in un incontro Luca Napolitano (Head of EMEA Fiat, Lancia e Abarth), la Casa italiana comprende nella cosiddetta "Famiglia Funzionale".

La Fiat Panda MY2021 e la Fiat Tipo restyling restano quindi strategiche nella creazione di un marchio sempre più "democratico e inclusivo" come lo definisce il Lingotto, un'offerta che si somma a quella della "Famiglia Emozionale" composta ad oggi da 500 e 500X.

Fiat, obiettivo famiglie

Insomma, due anime diverse per le auto marchiate Fiat che abbiamo voluto anche idealmente rappresentare col connubio impossibile che vedete in copertina, quello fra la nuova 500 elettrica e la Panda Cross.

Fotogallery: Fiat Panda 2020

Questo rilancio in grande stile di Panda e Tipo è la conferma che Fiat continuerà a rivolgersi alle famiglie, con la produzione di auto pratiche, adatte a ogni necessità e soprattutto accessibili nel prezzo. Come vedremo la cosa non era così scontata fino a pochi mesi fa...

Sembrano infatti passati secoli da quel 1° giugno 2018 quando Sergio Marchionne parlava della trasformazione del marchio Fiat in una sorta di grande contenitore che avrebbe ospitato solo varianti elettriche della mitica e apprezzata 500, Giardiniera compresa.

Fotogallery: Fiat Tipo Station Wagon restyling

Quello di oggi sembra quindi un benaugurate "bentornata Fiat" che non vuol dire soltanto 500, ma anche Tipo, Panda, 500L e tutti i prossimi modelli ispirati al concetto di "value for money".

Un marchio, due anime

Come detto la "Famiglia Funzionale" o "Razionale" di Fiat, per il momento rappresentata proprio da Panda, Tipo e 500L (quest'ultima a cavallo delle due famiglie), rientra in una strategia delle due anime della Casa torinese, visto che già il piano industriale 2014 definiva la "Famiglia Emozionale" o "Aspirazionale" basata su 500, 500 elettrica e 500X.

Fiat Panda Sport 2020
Fiat 500 elettrica Cabrio

Lo stesso Luca Napolitano ha detto che entro il 2021 più della metà dei modelli Fiat saranno elettrificati, ma questo non significa che solo la gamma "emozionale" sarà elettrica.

In arrivo c'è infatti la versione di serie della Centoventi Concept, in pratica la nuova Panda elettrica che Napolitano ci conferma essere "in fase di sviluppo" e che non scenderà a compromessi in quanto a praticità, prezzo e dotazioni.

Fiat Concept Centoventi

Per la Fiat 500L, appartenente al gruppo funzionale e con escursioni in quello emozionale (vedi la 500L S-Design), il futuro è invece incerto e, anche se ancora molto amata in Italia, tutto fa pensare ad una prossima sostituta con caratteristiche da SUV, una sorta di 500XL basata sulla piattaforma modulare CMP delle nuove Peugeot 2008 e Opel Mokka.

Fiat Tipo 5 porte restyling
Fiat 500 elettrica

Con Stellantis può tornare la Punto

È proprio da qui, dal nascente Gruppo Stellantis che vedrà la luce nel 2021 dalla fusione di FCA e PSA, che occorre infatti ripartire per scrivere la nuova storia del marchio Fiat.

Nuova Fiat Punto, il rendering

Grazie alle sinergie industriali tra Italia e Francia la Fiat potrà continuare a produrre e vendere le city car e le utilitarie (vedi la nuova Punto) che il mercato chiede, senza perdere di vista la redditività del business.

Fiat, due famiglie di modelli a confronto

Famiglia Funzionale Famiglia Emozionale
Panda 500
Tipo 500 elettrica
500L 500X
Punto (2021) 500L S-Design
Centoventi (2022) 500 Giardiniera (2021)
  500XL (2022)

La 500 è parte del futuro, ma non è sola

Nel frattempo la Fiat 124 Spider, altra rappresentante della gamma emozionale, è uscita di scena con la fine dell'accordo con Mazda, mentre sulla produzione dell'annunciata Fiat 500 Giardiniera mancano conferme ufficiali.

Fiat nel piano industriale 2018-2022

Se si farà, questa spaziosa e pratica Fiat 500 Giardiniera (dal nome della storica Giardiniera) sarà una versione allungata a 5 porte, a metà strada tra il crossover e la familiare, ma senza andare a invadere il campo della 500X.

Immaginiamo quindi una 500 Giardiniera simile come idea alla MINI 5 porte e con un po' di Countryman, magari da produrre proprio nello stabilimento serbo di Kragujevac nel 2022, dopo l'ultimo esemplare di Fiat 500L.

Fotogallery: Fiat 500 elettrica