Gli incentivi auto 2024 sono partiti a fine gennaio e quelli per auto benzina, diesel, GPL e full hybrid sono già finiti. Intanto si attende l'entrata in vigore della nuova direttiva, prevista non prima di marzo, con maggiori fondi per l'acquisto di auto con emissioni comprese tra 0 e 135 g/km di CO2.

Ci troviamo quindi in una terra di mezzo che alcune Case provano a rendere meno caotica con sconti e offerte per l'acquisto di auto nuove, anticipando di fatto i nuovi incentivi auto. L'elenco è lungo e lo trovate qui sotto, rigorosamente in ordine alfabetico.

Alfa Romeo

Iniziamo la nostra rassegna con Alfa Romeo. Il brand del Biscione fino al 29 febbraio 2024 propone, in caso di rottamazione di un'auto benzina o diesel Euro 4, la Tonale in versione 1.5 Hybrid da 130 CV a 37.816 euro, un valore comprensivo di 2.000 euro di incentivo statale e di un ulteriore sconto della Casa, solo in caso di finanziamento o leasing.

Alfa Romeo Tonale

Alfa Romeo Tonale

Citroen

Nonostante i fondi per le auto benzina e diesel siano ormai esauriti, Citroen continua a offrire uno sconto di 4.500 euro sull'acquisto di alcuni modelli. Tra questi è presente la "vecchia" (termica) Citroen C3, che in versione You con il 1.2 PureTech da 82 CV può essere portata a casa a 13.850 euro, un valore che scende fino a 13.100 euro in caso di finanziamento.

Foto Citroen C3 Elle

Foto Citroen C3

Fiat

Continuando con l'universo Stellantis, anche Fiat fino al 29 febbraio 2024 offre diversi sconti per far fronte alla fine prematura degli incentivi auto 2024 per auto benzina e diesel. L'Offerta Tricolore Fiat, prendendo come esempio una Panda Hybrid, prevede 2.500 euro di sconto in caso di rottamazione di un veicolo fino a Euro 2 e altri 1.500 euro di sconto in caso di acquisto con finanziamento.

Fiat Panda Cross

Fiat Panda Cross

Ford

Per tutto il mese di febbraio, in attesa dei nuovi incentivi auto, la casa dell'Ovale Blu continua gli sconti rottamazione anche per auto mild hybrid, come per esempio la Ford Puma. La riduzione netta di prezzo non è specificata sul sito e l'azienda invita a visitare i concessionari per maggiori informazioni, specificando tuttavia che solo nel caso della Kuga la riduzione è doppia (probabilmente per le versioni plug-in che ancora possono godere degli incentivi veri e propri).

Ford Puma

Ford Puma pre-restyling

Hyundai

L'unico brand coreano della nostra lista, Hyundai, offre un bonus pari a 2.000 euro su tutti i modelli più piccoli, come i10, i20, Bayon, sulla nuova Kona, sia ibrida che termica, e sulla Tucson, sia ibrida che termica.

L’offerta si chiama Ecoincentivo Hyundai ed è dedicata a chi rottama un'auto usata immatricolata prima del 31 dicembre 2013 e ne acquista una nuova entro il 29 febbraio.

Hyundai Kona

Hyundai Kona

Nissan

Volando in Giappone, Nissan è il primo brand giapponese della nostra rassegna che offre uno sconto di massimo 7.100 euro sull'acquisto di una nuova auto, in caso di permuta o rottamazione di un'auto con almeno 10 anni di vita.

L'offerta è valida solo nel caso di esemplari in pronta consegna. Per fare un esempio, una Juke dal valore di 25.000 euro, può essere portata a casa a 17.900 euro, con IPT e contributo Pneumatici Fuori Uso esclusi.

Nissan Juke FAQ

Nissan Juke

Opel

Tornando in Germania e nell'universo Stellantis, un altro brand che prevede offerte in attesa dei nuovi incentivi statali è Opel, che offre uno sconto superiore a 6.000 euro sull'acquisto di una nuova auto, anche senza rottamazione.

Per fare un esempio, una Opel Corsa con il 1.2 benzina da 75 CV è offerta a un prezzo di 15.150 euro senza finanziamento, o 13.150 euro con finanziamento. Si tratta dunque di una riduzione di 4.300 euro nel primo caso e 6.300 euro nel secondo caso, considerando il prezzo di listino di 19.450 euro.

Opel Corsa restyling (2023)

Opel Corsa restyling (2023)

Peugeot

Dopo la O viene la P nell'alfabeto e dunque parliamo ora di Peugeot. Il brand del Leone offre sconti fino a circa 3.000 euro sull'acquisto delle proprie auto a benzina o mild hybrid fino al 29 febbraio.

Per fare un esempio anche in questo caso, una nuova 2008 con il 1.2 PureTech da 100 CV, dal valore di listino di 25.850 euro, può essere portata a casa per 22.900 euro, anche con finanziamento e senza rottamazione di un veicolo inquinante.

Peugeot 2008

Peugeot 2008

Renault

Anche Renault anticipa i nuovi incentivi auto con offerte dedicate alla propria gamma di auto elettriche. Per chi acquisterà Twingo, Megane E-Tech Electric, Scenic E-Tech Electric, Zoe e Kangoo E-Tech Electric la Casa prevede uno sconto pari a 13.750 euro, esattamente come previsto dai nuovi incentivi auto ancora in discussione, aggiungendo allo sconto di 5.000 euro dell'attuale tabella altri 8.750 euro in caso di rottamazione di un'auto al massimo Euro 2.

In caso di finanziamento Valore Futuro l'offerta prevede poi:

  • Renault  Twingo da 40€ al mese con anticipo zero
  • Renault Megane E-Tech Electric  da 190€ al mese con anticipo zero
  • Renault Scenic E-Tech Electric da 250€ al mese con anticipo zero
  • Renault Kangoo E-Tech Electric da 275€ al mese con anticipo zero
Foto - Renault Scenic E-Tech Electric

Renault Scenic E-Tech Electric

smart

Per smart #1 e #3 gli incentivi auto 2024 prevedono uno sconto di 3.000 euro senza rottamazione e 5.000 in caso di rottamazione di un vecchio modello. smart Italia aggiunge rispettivamente 3.000 o 4.000 euro, per arrivare così a un bonus di 6.000 o 9.000 euro. Raggiungendo la cifra massima ci si può portare a casa la smart #1 Pro a 28.545 euro e la Pro+ a 33.545. Per la smart #3 invece il listino scende a 29.545 per l'allestimento Pro e a 34.545 per la Pro+.

smart #3

smart #3

Toyota

L'ultima casa della nostra rassegna è Toyota. Da anni, sia che ci siano gli incentivi sia che non ci siano, offre il classico We Hybrid Bonus, che prevede una riduzione di massimo 6.000 euro (variabile in base ai modelli) per l'acquisto di una nuova full hybrid.

Nel caso di una nuova Yaris, recentemente aggiornata e arrivata in Italia, per esempio, dal prezzo di listino di 24.550 euro si arriva, in caso di rottamazione, a 21.050 euro.

Toyota Yaris Hybrid 130 CV (2024)

Toyota Yaris Hybrid 130 CV (2024)