Nuovo anno, nuovi modelli all'orizzonte. I prossimi mesi saranno ricchi di presentazioni e di arrivi in concessionaria e, come è facile immaginare, gran parte della scena sarà rubata dai SUV, il cui successo non accenna minimamente a diminuire.

Ci sono tantissime novità a ruote alte molto attese e noi, seguendo la regola delle "TOP 10", ne abbiamo selezionate dieci.

Fuori dalla nostra classifica ne sono rimaste di altrettanto interessanti, dunque per sapere quali SUV arriveranno nel 2023 potete leggere i nostri articoli di novità dedicati a ogni singolo marchio. Per conoscere invece le auto più attese del 2023 o le elettriche più interessanti dei prossimi dodici mesi, abbiamo stilato delle classifiche dedicate.

#10. Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo Stelvio (2023)

Alfa Romeo Stelvio 2023

Al decimo posto troviamo l’Alfa Romeo Stelvio. Parliamo di un restyling: il SUV medio del Biscione si ispira alla Tonale davanti con luci a LED a tre elementi, molto aggressive! Piccole modifiche anche dietro e dentro, con un quadro strumenti con palpebra a cannocchiale. 

Poi nuovi allestimenti tra cui la serie speciale Competizione, mentre restano confermati i motori, quindi diesel, benzina e la sportivissima Quadrifoglio. Arriva a Febbraio.

#9. Mercedes EQE SUV

Mercedes EQE SUV

Mercedes EQE SUV 2023

Meno lussuosa della EQS SUV e più alla moda della EQE berlina, la Mercedes EQE SUV promette di essere una delle novità 2023 più interessanti della gamma. Poco più di 4 metri e 80 di lunghezza, 580 litri minimi di bagagliaio e, sulla plancia, il fantastico hyperscreen con tre display ad altissima risoluzione.

La batteria è da oltre 90 kwh e l’autonomia va da 460 e 590 km a seconda delle versioni, che possono avere il motore al posteriore oppure averne anche uno davanti. E c’è persino la variante AMG da 687 CV e 1.000 Nm che fa lo 0-100 in 3,4 secondi!

#8. smart #1

smart #1

smart #1 2023

Chi lo avrebbe mai detto fino a pochi anni fa che una smart sarebbe diventata un SUV. Parliamo della smart #1, un nuovo inizio per il marchio a cominciare dalle dimensioni: 4 metri e 30 di lunghezza, 1,64 di altezza.

Spazio interno come mai prima su una smart ma anche qualità premium per gli interni e tanta tecnologia, senza parlare delle prestazioni visto che la Brabus ha 438 CV e fa lo 0-100 in 3,9”. Se siete legati al concetto di smart a due posti, comunque, non preoccupatevi, arriverà anche lei, tutta nuova... ma non farà parte delle novità 2023!

#7. Porsche Macan EV

Porsche Macan elettrica, il rendering di Motor1.com

Porsche Macan EV 2023

La Porsche Macan si sdoppia e insieme alla versione endotermica arriva quella elettrica, sul finire dell’anno. Abbiamo visto in anteprima il muletto che sta girando da diverso tempo e anche la piattaforma PPE in realtà aumentata. E, grazie alle foto spia, anche dato un’occhiata agli interni.

Quel che sappiamo per certo è che, con due motori elettrici e 612 CV, la Porsche Macan EV sarà più potente persino di una 911 GT3. Ci saranno varianti diverse, anche con la sola trazione posteriore. Con 100 kWh di batteria dovrebbe poter arrivare a 600 km di autonomia, grazie anche a una aerodinamica affinata: si vede chiaramente che il tetto sarà quello di un SUV coupé!

#6. BMW X2

BMW X2 (2023), il render di Motor1.com

BMW X2 2023

A proposito di SUV coupé, la BMW X2 si prepara a cambiare radicalmente identità, diventando di fatto la versione sportiva della X1 con una linea più filante, un po’ come la X6 per la X5.

Il frontale di una delle novità più attese del 2023 di BMW sarà dunque quello della X1 del 2022 e le novità principali saranno appunto di stile, tutte concentrate sulla fiancata e sul posteriore, mentre gli interni o le motorizzazioni saranno quelle che già conosciamo, con propulsori benzina e diesel mild hybrid oppure ibridi plug-in, tutti abbinati al cambio ZF a 7 rapporti.

#5- Toyota C-HR

Il render della Toyota C-HR

Toyota C-HR 2023

Al 5° posto la Toyota C-HR, anticipata dal prototipo Prologue con forme praticamente definitive. Lo stile è ancora più di rottura rispetto a prima e, come in passato, disegnato in Francia: del resto ora c’è anche la Corolla Cross da cui si deve differenziare.

Le dimensioni dovrebbero essere leggermente più generose rispetto al modello uscente, mentre, per quanto riguarda le motorizzazioni, oltre alla full hybrid arriva anche la versione plug-in. Si tratta molto probabilmente dello stesso powertrain della nuova Prius con circa 220 CV, batteria da 13,5 kWh e autonomia in elettrico superiore ai 60 km. La aspettiamo verso gli ultimi mesi.

#4. B-SUV Fiat

Fiat Uno Cross, il render di Motor1.com

Fiat B-SUV 2023

C’è un modello che non è sul podio solo perché non ne sappiamo abbastanza, ancora. In 4° posizione infatti abbiamo messo un nuovo SUV Fiat di segmento B. Le informazioni sono davvero scarse ma, così come un po’ per tutte le parenti di casa Stellantis, lo scheletro dovrebbe essere la piattaforma CMP con motorizzazioni termiche e elettrica.

La lunghezza di una delle tre novità Fiat per il 2023 sarebbe attorno ai 4 metri, forse poco di più, mentre per il nome c’è chi dice che potrebbe essere Uno Cross. Dovrebbe arrivare intorno alla metà del 2023. Noi abbiamo puntato su Luglio, staremo a vedere!

#3. Jeep Avenger

Jeep Avenger turbo benzina, le foto ufficiali

Jeep Avenger 2023

E... rullo di tamburi, eccoci sul podio. Il terzo gradino se lo merita la Jeep Avenger. Ormai ha ben pochi segreti: stile che piace e funziona, dimensioni più compatte della Renegade visto che siamo a 4,08 m di lunghezza, interni moderni ma concreti e arriva subito con il 1.2 benzina da 100 CV, trazione anteriore e cambio manuale. Poi, nel 2024, ecco quella 100% elettrica, con un’autonomia di circa 400 km.

I prezzi già si sanno, partiamo da poco meno di 27.000 euro per la versione a benzina, e su strada dovrebbe arrivare a marzo.

#2. Ferrari Purosangue

Ferrari Purosangue dal vivo

Ferrari Purosangue 2023

Pronti con la numero 2? E’ un SUV che non è un SUV...Voi l’avreste messa al primo posto? La Ferrari Purosangue è il mezzo a ruote alte più rivoluzionario, atteso, discusso in questi - e dei prossimi - mesi.

Questa quattro porte quattro posti ha riscritto le leggi dei SUV ad altre prestazioni. La linea imponente, muscolosa ma al contempo filante è mozzafiato ed è riuscita a mettere quasi tutti d’accordo.

E se a qualcuno è rimasto qualche dubbio, a fugarlo ci pensa il 6.5 12 cilindri aspirato da 725 CV. Prezzo base di 390.000 euro e ordini chiusi, perché la lista d’attesa è già di 2 anni. Ma se vi interessa davvero, l’avete già ordinata no?!

#1. Alfa Romeo B-SUV

Alfa Romeo Brennero, il render di Motor1.com

Alfa Romeo B-SUV 2023

Dunque c’è un SUV ancora più atteso della Purosangue? Sì, al primo posto c’è l’Alfa Romeo Brennero. Anzi no, non chiamiamola così, il nome sarà diverso: parola di Jean Philippe Imparato!

Sappiamo che si tratta di un SUV di segmento B, quindi più piccolo della Tonale, basato sulla stessa piattaforma CMP evoluta usata già per la Avenger. Sarà multienergia, cioè sia turbo benzina che elettrica, e arriva... non si sa! Sarà presentata nel corso dell’anno, quasi sicuramente verso la fine, e su strada arriverà nel 2024. Insomma, bisogna aspettare ancora un po’!