Sulle offerte legate alle auto ad ottobre continuano a pesare le problematiche relative alla situazione politica internazionale e alla questione dell’energia e dell’approvigionamento di materie prime. Come come era già successo con l’emergenza sanitaria, ci auguriamo che la situazione migliori al più presto, mentre il mercato è un po’ in stallo (ulteriore prova sono i fondi Ecobonus non ancora esauriti per le vetture elettriche o plug-in).

Il mercato però non si ferma e vive sempre di un certo ottimismo, che è la condizione necessaria per l’invito all’acquisto: ci sono le auto con incentivi rottamazione, a volte offerti dalle Case stesse, ma anche quelle che non prevedono un usato da dare in cambio, con sconti talvolta piuttosto consistenti, che permettono buoni affari.

Il principio è sempre quello di spendere ora il meno possibile e spostare in avanti le spese maggiori: quindi l’obiettivo principale è la rata mensile bassa, ma in alcuni casi anche la minor spesa nei primi mesi di possesso dell’auto.

C’è quindi l’anticipo zero e ci sono anche varie formule di noleggio a lungo termine - per le quali si prevedono in futuro diverse novità - ma sono tornate anche le proposte con rate offerte direttamente dalla Casa, come nel periodo del Coronavirus.

Per compensare i tempi di consegna lunghi, invece, le Case si sono ormai organizzate con servizi di ricerca web in grado di segnalare le vetture già disponibili e spesso ben accessoriate a livello nazionale.

Offerte del mese di ottobre 2022

Nella seguente tabella sono indicate le promozioni analizzate nel mese di ottobre con singoli articoli:

Da questi articoli, guardiamo con una nuova tabella alcuni dati significativi  per le singole vetture, vale a dire listino, listino scontato, anticipo, durata e valore delle rate mensili e maxi rata finale, più l’eventuale richiesta di rottamazione.

Modello

Listino €

Promo €

Anticipo €

Rate

VFG €

Rottamazione

Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo Diesel

56.200

46.300

13.360

36 da € 399

27.036,81

No

Audi Q3 35 TDI

44.815

43.900

14.007,61

35 da € 399

20.879,93

No

Citroen C4 PureTech 130 CV

25.800

23.000, 23.700 senza finanziamento

7.574

47 da € 200

10.512,50

No

Dacia Duster GPL

17.300

17.300

4.840

36 da € 179,31, con ExtraValore 2 rate iniziali da 1 euro, 33 rate da 179,31 euro, 1 rata finale da 1 euro

10.380

No

Fiat Panda Hybrid

15.400

12.500, 14.000 senza finanziamento

2.810

55 da € 128,96 dopo 180 giorni

6.525,42

Ford Focus Hybrid Style

29.650

24.200, 25.700 senza finanziamento

0

36 da € 335,72

16.011

No

Honda Civic e:HEV

34.200

30.900

=

=

=

Hyundai i20 48V

20.150

17.600, 18.000 senza finanziamento

6.420

36 da € 128,8

10.276,5

Jeep Compass 1.6 M-Jet

35.100

32.000

9.940

48 da € 269

16.592,94

No

Lancia Ypsilon Gold Hybrid

18.300

14.200, 16.000 senza finanziamento

0

48 da € 228,50

7.119,26

Opel Grandland PHEV

48.349

39.849, 40.549 senza finanziamento

8.519,34

35 da € 349

27.752,29

Sì (ecoincentivi)

Peugeot 3008 PHEV

49.080

40.080, 41,580 senza finanziamento

7.152

35 da € 349

27.752,50

Sì (ecoincentivi)

Renault Arkana TCe

31.550

29.100

7.800

36 da € 249,24

17.037

No

Seat Ibiza 1.0 MPI

21.150

17.597,50

4.000

35 da € 169

10.322,04

No

Skoda Octavia Wagon e-TEC

30.500

27.818

7.000

35 da € 289

15.449,47

No

Toyota Yaris Cross Hybrid

27.450

23.700

6.400

47 da € 178,52

14.219,99

Volkswagen T-Cross 1.0 TSI

23.950

21.715

4.500

35 da € 239

12.413,76

No

La tabella mostra la presenza di varie offerte che prevedono una vettura usata o da rottamare, con Ecoincentivi solo sulle elettriche meno inquinanti, nei nostri esempi le due ibride plug-in.

Chiaramente, lo sconto con l'aggiunta dei fondi statali può essere molto consistente, complessivamente vicino ai 10.000 euro: solo le diesel Alfa Romeo si avvicinano a queste cifre, ma con listini più alti.

Da notare la differenza tra l’offerta Peugeot e quella Opel, dovuta in parte anche ai tassi di interesse, in parte ai servizi che Opel include nel finanziamento. 

Ci sono ancora Case che propongono l’anticipo zero, come Ford o Lancia, ma sono tornate le rate mensili in omaggio, come nei tempi del Covid: se la Panda Hybrid richiede un anticipo ma elimina le rate dei primi 180 giorni, Dacia ripropone la formula delle tre rate a un euro senza spese di incasso, due all’inizio e una alla fine del finanziamento.

L’importo dell’anticipo è variabile, e non sempre compensabile con una permuta, mentre le rate sono sempre piuttosto basse, in rapporto al listino totale.

Non solo finanziamento, ma anche molti servizi

Gli esempi mostrati sono quelli messi in risalto dalla comunicazione ufficiale, ma in realtà quasi tutte le Case permettono alcune variazioni sulle voci del finanziamento, e soprattutto di includere alcuni servizi: Toyota, per esempio, non mette nulla negli importi di esempio, ma segnala assicurazioni, garanzie a manutenzione eventualmente disponibili.

Quasi sempre, si tratta di servizi ad importo agevolato, facoltativi, che vengono aggiunti al costo totale del credito; a volte, invece, sono omaggi, come nel caso dell’Audi Premium Care, o delle stazioni di ricarica per le vetture Plug-In. Di seguito qualche esempio:

  • Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo Diesel: Identicode, Polizza Pneumatici Plus, Polizza furto e incendio, Maximun Care 1 anno/120.000 Km
  • Audi Q3 35 TDI: Audi Extended Warranty 1 anno / 60.000 km, Audi Premium Care 24/30.000 km in omaggio
  • Dacia Duster GPL: Finanziamento Protetto, Pack Service comprensivo di 3 anni di Furto e Incendio, 1 anno di Driver Insurance, Manutenzione Ordinaria 3 anni o 50.000 km
  • Honda Civic e:HEV: Offerta promo gratuita fino a 8 anni di Garanzia Estesa
  • Hyundai i20 48V: Polizza furto/incendio con Atti vandalici, Eventi naturali e sociopolitici, Cristalli, Garanzie accessorie, Assistenza veicolo e 36 mesi di Valore a Nuovo; durata 36 mesi
  • Jeep Compass 1.6 M-Jet: Identicode, Polizza Pneumatici Plus, Maximum Care 2anni/160.000 km, 4 anni di garanzia
  • Opel Grandland PHEV: 3 anni di assistenza e manutenzione ordinaria, 90 giorni o 3.000 km per restituirla, Easy wallbox inclusa, 8 anni di garanzia sulle batterie; Flexcare Silver (estensione garanzia, assistenza stradale, manutenzione ordinaria) per 3 anni o 30.000 km
  • Renault Arkana TCe: Finanziamento protetto, Pack service comprensivo di 3 anni di furto e incendio, 1 anno di driver insurance, estensione di garanzia 3 anni o 50.000 km
  • Seat Ibiza 1.0 MPI: 2 anni di garanzia aggiuntiva oppure fino ad un massimo di 40.000 km totali
  • Skoda Octavia Wagon e-TEC: Extended Warranty
  • Toyota Yaris Cross Hybrid: Assicurazione furto e incendio, Estensione di garanzia, Pacchetto di manutenzione, Restart e Kasko disponibili su richiesta
  • Volkswagen T-Cross 1.0 TSI: Tech Pack incluso; equipaggiamento Blind Spot solo per le vetture in stock; sconto fino al 50% su We Care Essential ed Additional

Tante anche le offerte di leasing o noleggio a lungo termine per privati, che potrebbero diventare la formula preferita nel futuro, soprattutto immaginando un costo sempre superiore delle automobili e della loro tecnologia.

Attendendo i noleggi a lunghissimo termine con rate mensili conseguentemente più basse, ecco l’interessante proposta Jeep Miles, giù attiva da qualche tempo, che non prevede anticipo, e include un certo numero di chilometri in omaggio: si pagano solo i chilometri effettivamente percorsi, calcolati con un’app.

  • Jeep Renegade 1.3 T4 PHEV 190 CV Limited 4xe Auto: nessun anticipo, 48 mesi e una percorrenza di 1.000 km inclusa, più un importo variabile mensile pari a 0,21 euro per ogni chilometro effettivamente percorso euro al mese, rilevati con il servizio di infomobilità I-Care; servizi inclusi:  copertura RCA con penale risarcitoria, assistenza stradale, servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria; servizio copertura incendio e furto, servizio riparazione danni; utilizzo di gratuito di UMove per la gestione del contratto di noleggio e dei servizi, e- mobility card, e-parking

Tassi di interesse e qualche costo fisso

Modello

TAN %

TAEG %

Apertura pratica €

Spese mensili di incasso €

Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo Diesel

3,99

8,86

325

3,50 incluse nella rata

Audi Q3 35 TDI

5,99

6,91

345

2,25

Citroen C4 PureTech 130 CV

7,49

9,02

350

3,50

Dacia Duster GPL

6,49

7,18

350

3, 0 nelle tre rate da 1 euro

Fiat Panda Hybrid

6,99

9,51

325

3,50 incluse nella rata

Ford Focus Hybrid Style

5,65

6,8

350

4

Hyundai i20 48V

5,95

8,00

395

3,90

Jeep Compass 1.6 M-Jet

6,95

8,46

325

3,50 incluse nella rata

Lancia Ypsilon Gold Hybrid

6,85

9,17

325

3,50 incluse nella rata

Opel Grandland PHEV

7,99

9,01

399

3,50

Peugeot 3008 PHEV

6,99

7,93

350

3,50

Renault Arkana TCe

6,25

7,46

350

3

Seat Ibiza 1.0 MPI

6,29

7,96

345

2,25

Skoda Octavia Wagon e-TEC

7,99

9,35

345

2,25

Toyota Yaris Cross Hybrid

7,69

9,10

390

3,50

Volkswagen T-Cross 1.0 TSI

7,99

9,57

345

2,25

La tabella, che ancora una volta si riferisce alle promozioni analizzate con singoli articoli, ci fornisce però un quadro generale sui tassi di interesse del mese di ottobre.

Se si esclude il TAN al 3,99% per la Stelvio Turbo Diesel, la forbice del tasso annuo nominale va dal 5,65% della Ford Focus Hybrid al 7,99% di Opel, Skoda e Volkswagen, mentre per il TAEG molte Case superano il 9%, e Ford si mantiene sul 6,8%, anche se nell’esempio della Focus non ci sono servizi aggiuntivi.

Anche il costo di apertura pratica rimane stabile, tra i 325 e i 399 euro una tantum, mentre le spese mensili di incasso inferiori sono del gruppo Volkswagen, anche se i marchi legati a Fiat includono questo costo nella rata di esempio. A questi importi vanno comunque aggiunti IPT, PFU bolli e comunicazioni, soprattutto cartacee.