Il ciclo di vita di un'auto dura in media sette o otto anni. Un lasso di tempo durante il quale i modelli attraversano quattro fasi ben distinte, che possiamo chiamare: l'introduzione, la crescita, la maturità e il declino. Il restyling di metà carriera, dopo circa tre o quattro anni di vendite, arriva nella fase di maturità, così che il prodotto continui essere "fresco" senza grandi investimenti.

Molte auto popolari in Europa e negli Stati Uniti compiranno sette e otto anni di vita nel 2023. Si tratta di progetti molto popolari, presentati o svelati tra il 2015 e il 2016 e ancora oggi in vendita. Vedremo presto delle nuove generazioni? Di seguito le risposte, divise per Case o Gruppi.

Gruppo BMW

La prossima generazione della BMW Serie 5 dovrebbe essere tra le presentazioni più importanti del 2023. L'attuale serie G30 è stata svelata nell'ottobre 2016 e quindi il marchio potrebbe presentare la successiva verso entro la fine del prossimo anno. Lo stesso vale per le sorelle MINI Clubman e Countryman, che compiranno rispettivamente 8 e 7 anni a settembre e ottobre 2023.

Ford

Anche se Ford ha annunciato che non ci sarà una prossima generazione della Fiesta, l'iconica utilitaria compirà 7 anni nel novembre 2023. Negli Stati Uniti, intanto, il pubblico dovrebbe vedere la nuova Lincoln Nautilus, presentata nel gennaio 2015 come Lincoln MKX.

Volvo

Non è ancora chiaro se Volvo continuerà a proporre sul mercato, così come la conosciamo oggi, la sua berlina di punta S90. La grande berlina svedese è stata presentata nel dicembre 2015 e potrebbe seguire lo stesso destino della XC90, cioè vedere una nuova generazione esclusivamente elettrica. Lo stesso potrebbe accedere anche alla versione station wagon, la V90, sul mercato da febbraio 2016.

GM

Parlando del Gruppo GM, negli Stati Uniti Cadillac è già in ritardo per sostituire la XT5, che compirà 8 anni nel novembre 2023. Sul fronte del Brand Chevrolet, invece, non è ancora chiaro se arriverà una nuova generazione della Camaro, presentata nel maggio 2015.

Ancora nessuna notizia anche riguardo il futuro del SUV compatto statunitense Chevrolet Equinox, la cui attuale generazione si trova sul mercato da settembre 2016. Il marchio, lo ricordiamo, ha presentato da poco la versione 100% elettrica di questa auto, quindi la versione a benzina potrebbe sopravvivere ancora per qualche anno.

Le auto che dovrebbero terminare il loro attuale ciclo di vita nel 2023

Le auto che dovrebbero terminare il loro attuale ciclo di vita nel 2023

Hyundai-Kia

In Corea del Sud, la coppia Hyundai Accent - Kia Rio sta invecchiando e Hyundai dovrebbe sostituirle entrambe, almeno nei mercati più importanti, nel corso del prossimo anno.

In Europa, inoltre, la Hyundai i30 compirà 7 anni nel settembre 2023 ed essendo un modello chiave sicuramente vedrò un'erede diretta, che potremmo vedere in anticipo con alcuni teaser.

Mercedes-Benz

Come la BMW Serie 5, anche la sua rivale Mercedes Classe E di prossima generazione è una delle presentazioni più attese del 2023 (l'attuale generazione è stata presentata nel gennaio 2016). Nel corso del prossimo anno dovrebbe farsi vedere anche la seconda generazione della Mercedes GLC Coupé, dopo l'introduzione della versione "classica" nel corso dell'ultima estate.

Vedi tutte le notizie su Motor1 Numbers

Nissan

Sul fronte giapponese ci sono tre prodotti destinati a cambiare, ma il cui futuro non è chiaro. Il primo è l'Infiniti Q60, poi c'è la Nissan Maxima e, infine, la Nissan Micra, tutti attualmente nella fase di declino del loro ciclo di vita, ma non è noto se il marchio continuerà a offrire questi modelli, considerando il calo delle vendite  globali di coupé, berline e hatchback. Al contrario, potremmo vedere un nuovo Nissan Titan per il Nord America.

Le auto che dovrebbero terminare il loro attuale ciclo di vita nel 2023

Le auto che dovrebbero terminare il loro attuale ciclo di vita nel 2023

Renault

In casa Renault sarebbe tempo di una nuova Scenic, ma non è ancora certo che la monovolume vedrà una nuova generazione già nel corso del prossimo anno. Nel frattempo, la Koleos, presentata nell'aprile 2016, dovrebbe essere sostituita da una versione più grande della Austral, introdotta di recente.

Gruppo Stellantis

Il Gruppo Stellantis, con ben 14 marchi, potrebbe avere molto lavoro da fare nel corso del 2023. Anche se non sono attese a breve, l'Alfa Romeo Giulia e la Stelvio compiranno rispettivamente sette e otto anni, al pari della Chrysler Pacifica, presentata nel gennaio 2016 e il cui restyling è stato introdotto a febbraio 2020.

Più importante è il caso della terza generazione della Citroen C3, presente sul mercato dal giugno 2016 e la cui nuova generazione potrebbe essere una delle priorità immediate del marchio francese.

Per quanto riguarda Fiat, tre dei suoi modelli compiranno 7 o 8 anni: la Mobi e la Toro in Brasile - rispettivamente presenti da aprile 2016 e ottobre 2015 - e la Tipo, rivelata a maggio 2015. Dopo il restyling dello scorso anno, la Jeep Compass non dovrebbe ricevere una nuova generazione a breve, nonostante l'attuale generazione sia stata svelata nel settembre 2016.

Più che una seconda generazione, la Maserati Levante, che compirà 7 anni a marzo, dovrebbe ricevere un profondo restyling. Infine, la priorità di Peugeot dovrebbe essere la presentazione delle nuove generazioni di 3008 e 5008, presentate nel settembre 2016, ma nulla è certo al momento.

Jaguar Land Rover

La Jaguar F-Pace compirà 8 anni a settembre ed essendo un prodotto chiave del marchio dovremmo vedere qualche accenno alla nuova generazione nel corso dell'anno. Non dovrebbe invece essere così per la Jaguar XF, presente sul mercato da marzo 2015, e per la Land Rover Discovery, la cui attuale generazione è stata presentata nel settembre 2016.

Tesla

Nessuno si aspetta una nuova generazione delle Tesla Model X, sul mercato da settembre 2015, e Model 3, rivelata a marzo 2016. La Casa continuerà a migliorare i modelli esistenti, come ha fatto con la Model S dal 2012, e dovremmo quindi vedere nel corso dell'anno il restyling della Model 3.

Toyota

La seconda generazione della Toyota C-HR dovrebbe arrivare sul mercato nel primo semestre del 2023, quando l'attuale generazione compirà 7 anni. Altri modelli più globali, come il pick-up Hilux, compiranno 8 anni a maggio, quindi potrebbe essere il caso, per il Brand, di presentare presto una nuova generazione, soprattutto dopo il recente rinnovo del Ford Ranger e del Volkswagen Amarok. Lo stesso dovrebbe accadere per l'americana Tacoma, in vendita da gennaio 2015.

Gruppo Volkswagen

Il Gruppo Volkswagen ha, attualmente, ben 15 modelli che stanno raggiungendo la fase di "declino" della loro vita commerciale.

Tra i più importanti ci sono la Volkswagen Tiguan, in vendita da settembre 2015, l'Audi A4, sul mercato da giugno 2015, l'Audi Q5, svelata a settembre 2016 e la Porsche Panamera, la cui seconda generazione è stata rivelata al pubblico a giugno 2016.

Anche per altri modelli, come l'Audi Q7, la Seat Ateca, la Skoda Kodiaq, la Skoda Superb, la Volkswagen Atlas e la Porsche 718, sono previste novità nel corso dell'anno.

Le auto che dovrebbero terminare il loro attuale ciclo di vita nel 2023

Le auto che dovrebbero terminare il loro attuale ciclo di vita nel 2023

L'autore dell'articolo, Felipe Munoz, è Automotive Industry Specialist di JATO Dynamics.