Molte offerte su ogni genere di auto in vista del Natale

Gli incentivi statali come sappiamo sono sempre di meno e destinati per lo più alle auto elettriche o elettrificate. Nel frattempo le case continuano a proporre varie soluzioni di acquisto, alcune particolarmente originali.

Nelle pubblicità ci sono meno riferimenti all'emergenza medica e alla sicurezza, e più accenni ad offerte personalizzate - pensiamo a Best for You di Renault, o Simply for You di Citroen; in effetti, le proposte sono molto differenziate e riguardano ogni genere di modello. Vediamo alcuni esempi.

Le offerte auto di dicembre 2020

Sconti e vantaggi a quattro cifre

Anche con la progressiva riduzione degli incentivi statali, le Case continuano ad offrire sconti sul listino iniziale, che sono sempre piuttosto sostanziosi. Formulati su iniziative a cura della Casa stessa o delle concessionarie, gli importi indicati come vantaggi possono anche essere accessori o servizi a costo zero.

In ogni caso, il listino ridotto costituisce un punto di partenza interessante, quasi sempre per contrattare un finanziamento, con o senza rottamazione, e su vetture disponibili in stock. Qualche esempio di riduzione di listino su vetture con motorizzazione tradizionale, anche a gas e metano, che di solito godono di agevolazioni maggiori:

  • Abarth 595: sconto di 2.900 euro
  • Alfa Romeo Giulietta Sprint MY19 jtdm: sconto di 10.000 euro
  • Fiat Tipo City Cross: sconto di 4.600 euro
  • Hyundai i20 GPL: sconti fino a 4.150 euro
  • Skoda Scala G-TEC: sconto di circa 4.600 euro
  • Volkswagen T-Cross 1.0 TSI: sconto di 1.966 euro

Con le vetture elettriche o ibride, i listini sono più alti, e in proporzione anche gli sconti, sebbene spesso condizionati dalla presenza o meno degli incentivi statali, e in particolare da quelli più alti che prevedono la rottamazione di una vettura decennale; qualche esempio:

  • Citroen e-C4: sconto di 10.500 euro
  • Ford Puma Hybrid: sconto di 4.400 euro
  • Kia Ceed PHEV: sconto di 9.000 euro
  • Lancia Ypsilon Hybrid: sconto di 1.500 euro
  • Opel Protection (vari modelli): sconti fino a 9.000 euro
  • Nissan Leaf: sconti fino a 13.500 euro
  • Peugeot e-2008: sconto di 13.500 euro
  • Renault Megane Sporter Hybrid: sconto di 9.500 euro
  • Toyota RAV4 Hybrid: sconto di 11.000 euro

Anticipo zero e super-rottamazione non statale

Se il tasso zero nei finanziamenti non è quasi mai presente nelle offerte, con TAN variabile tra il 3,49% e il 6,85%, non poche Case propongono invece l’anticipo zero, sia che si tratti di un finanziamento, anche senza maxi-rata, sia di un noleggio a lungo termine per privati. Questo tipo di vantaggio comprende sia auto elettriche che con motorizzazione tradizionale, ad esempio:

  • Alfa Romeo Giulietta
  • Fiat Tipo City Cross
  • Ford Puma Hybrid
  • Jeep Compass con Jeep Miles
  • Lancia Ypsilon
  • Peugeot e-2008 -con rate inferiori per il primo anno
  • Ssangyong Tivoli

E la rottamazione? Terminati gli incentivi statali per le tipologie di auto più inquinanti, le Case propongono iniziative dirette, con regole diverse rispetto a quelle pubbliche, e che comprendono sia la rottamazione che la permuta. Tra queste possiamo citare:

  • Ford Puma: ritiro di un’auto immatricolata entro il 31/12/2013
  • Hyundai maxi-rottamazione
  • Lancia rottamazione
  • Opel super rottamazione
  • Skoda ecoincentivi
  • Toyota Hybrid Bonus che si aggiunge al contributo statale su un veicolo posseduto da almeno 5 mesi

Da segnalare che le specifiche offerte sulle Hyundai elettriche o ibride, con alcuni vantaggi come anticipo zero o manutenzione gratuita per due anni, scadono il 22 dicembre.

Nuove offerte di noleggio a lungo termine

Come più volte segnalato, al finanziamento tradizionale con o senza anticipo o maxi rata finale, si aggiungono sempre più proposte di noleggio a lungo termine, o di leasing per privati, con alcune formule che possono essere vantaggiose se, per vari motivi, si cambia spesso l’auto. Un paio di esempi tra quelli di dicembre:

  • BMW X2 con Why-Buy: dopo l’anticipo di 8.350 euro, si pagano 11 canoni mensili da 180 euro; in questo esempio la rata copre solo il finanziamento, ma BMW propone anche pacchetti specifici con servizi compresi nella rata
  • Jeep Miles: con una rata fissa mensile che comprende 1.000 km per tutta la durata del finanziamento, un costo per chilometro percorso, a seconda della formula light o plus, quest’ultima con più servizi inclusi
  • Jeep Noleggio Chiaro: anticipo e rata fissa mensile, con alcuni servizi inclusi, e chilometraggio massimo prefissato

Servizi e voucher per incentivare gli acquisti

A volte non servono più di tanto, perché si ha già in mente quale auto acquistare; a volte, tuttavia, un “regalo” in più nell’offerta potrebbe fare la differenza. E oggi che molti acquisti si possono avviare, contrattare o addirittura quasi concludere via internet, è molto di moda la modalità del voucher, un coupon personale da scaricare in rete e utilizzare per accedere ad alcune agevolazioni. Tra le proposte più attuali:

  • Alfa Romeo offre un voucher per fermare l’acquisto di una vettura entro fine mese con particolari agevolazioni, come forte sconto sul listino o anticipo zero -tra cui i 10.000 euro di sconto sulle Giulietta a gasolio citati sopra
  • Hyundai offre un voucher fino a 1.500 euro per chi ha già una Hyundai in famiglia

Mentre, per servizi compresi nell’offerta, e altri sconti, possiamo citare:

  • BMW: zero costi aggiuntivi del finanziamento, come apertura pratica o incasso rata
  • Hyundai e Kia: varie assicurazioni facoltative a prezzo agevolato; per Kia da segnalare i consueti 7 anni di garanzia
  • Renault, Nissan, Dacia: assicurazioni Finanziamento Protetto e Pack Service
  • Ssangyong Tivoli, prima rata a febbraio, assicurazione sul credito
  • Volkswagen: garanzie We Care Essential e Additional con sconto fino al 50%
  • Toyota: assicurazioni e garanzie aggiuntive a prezzo agevolato

Tante offerte, quindi, per invitare il cliente a concedersi uno speciale regalo di Natale, aspettandoci un 2021 più sereno.